Attentato in AfghanistanI talebani lo rivendicanoalmeno tredici i morti

Colpito un check-point a Ghazni lo riferiscono fonti ufficiali locali

In Afghanistan, un attacco dei talebani è stato sferrato contro un check-point nella provincia orientale di Ghazni. Le conseguenze provocate dall’attentato consistono nella morte di almeno 13 fra soldati e agenti di Polizia, stando a quanto rendono noto fonti ufficiali locali.

Nel frattempo, Arif Noori, portavoce del governatore provinciale, ha specificato che le vittime dell’attacco sono sette soldati e sei poliziotti, mentre sono sei i talebani uccisi e oltre dieci i feriti durante la battaglia, prolungatasi per tre ore, e scaturita subito dopo l’attentato. Attacco che è stato puntualmente rivendicato da Zabihullah Mujahid, un portavoce dei talebani.