Brexit, Merkel a Johnson"Accordo improbabile"Labour gridano al sabotaggio

La cancelliera preme sul backstop Johnson: "Siamo vicini alla rottura"

Un accordo con l’Unione europea sulla Brexit è “enormemente improbabile” sulla base del piano di Boris Johnson. In una telefonata con il premier inglese rivelata da una fonte anonima di Downing Street, la cancelliera Angela Merkel avrebbe rivelato i suoi dubbi sull’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea e avrebbe posto tra le condizioni di accorso la permanenza dell’Irlanda del Nord nell’unione doganale, ritenuta inaccettabile per Londra.

Johnson avrebbe ribadito a Merkel che i negoziati sulla Brexit “sono vicini alla rottura”, mentre il partito Labour ha denunciato il leak della telefonata per bocca del ministro ombra Keir Starmer, come “un cinico tentativo di sabotare i negoziati” e di preparare lo scaricabarile.

Per il momento non ci sono conferme di questa notizia né dall’Unione europea né dal governo britannico. Questo significa che, almeno ufficialmente, i negoziati per trovare un accordo su Brexit continuano.

Massimiliano Cassano

Napoletano trapiantato a Roma per inseguire il sogno di diventare giornalista. Laureato in Mediazione linguistica e culturale, ossessionato dall’ordine. Appassionato di politica, arte, Lego, calcio e Simpson. Arbitro di calcio da giovanissimo per vocazione.