Battisti in fuga dal Brasiledopo l'elezione di BolsonaroGli amici: "Era preoccupato"

Da giorni non si hanno notizie dell'ex terrorista dei Pac

“Chiedi di Battisti e tutti, in città, rispondono la stessa cosa: ‘Era qui domenica, poi non l’ho visto più’”, scrive la Stampa in merito alla scomparsa dell’ex terrorista. In base a quanto ricostruito dal quotidiano, Battisti ha assistito con gli amici allo spoglio delle elezioni presidenziali al Bar Do Miguel, ma è apparso “molto arrabbiato – racconta il gestore – e preoccupato per il suo futuro”.

Il Giornale fa invece risalire a sabato 27 ottobre l’ultimo avvistamento di Cesare Battisti. Un testimone donna dice di averlo visto imbarcarsi su un battello a Cananéia, villaggio di pescatori non lontano San Paolo dove l’ex membro dei Pac viveva.

Data di scomparsa ancora da accertare, ma è ormai certo che Battisti temesse l’estradizione dopo l’elezione del Presidente Bolsonaro, soprattutto a seguito di un tweet di Bolsonaro che recitava: “Regalo in arrivo”.

Si attendono ora gli sviluppi delle indagini della polizia brasiliana.

Alessandro Rosi

Il basket lo appassiona mentre la scrittura lo emoziona. Nato a Roma nel 1989, intraprende la carriera giuridica fino ad ottenere l’abilitazione alla professione forense, ma nel frattempo viene stregato dal mondo del giornalismo. Come dice John Lennon: “La vita è ciò che ti succede mentre stai facendo altri progetti”.