Bellezza e semplicità fanno canestro. Una cestista, Alice Sabatini, è la nuova miss Italia

Alice-Sabatini-prima-765x510È di Montalto di Castro (Viterbo) la vincitrice di Miss Italia 2015. Ed è stata proprio una vittoria “schiacciante” quella di Alice Sabatini, diciottenne dal taglio sbarazzino e con la passione per il basket, che ieri a Jesolo è stata incoronata come la più bella d’Italia. Dopo quindici anni e la splendida Tania Zamparo, il titolo di miss torna fra i confini del Lazio, battendo Letizia Moschin, seconda classificata e Vincenza Botti, terza. Un metro e 78 di altezza incoronati dall’attore Claudio Amendola, con giudizio positivo di giuria e televoto.

A presentare la serata trasmessa in diretta su La7 Simona Ventura, affiancata dai tre coach Joe Bastianich, Vladimir Luxuria e lo stesso Amendola, ognuno tutor di una squadra di 11 miss. In veste di “guastatore” e commentatore (spesso fuori luogo) della gara il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, che ha regalato ai telespettatori piccoli siparietti a bordo campo, fra una sfilata e l’altra. Grande sorpresa della serata è stata Vladimir Luxuria che più volte ha ripetuto di volere «una bellezza che non deve turbare, ma rassicurare e che possa piacere a tutte le donne, quelle che così sono nate e quelle che lo sono diventate», augurandosi che prima o poi il regolamento possa aprire le porte alle ragazze operate in quanto “donne come le altre”.

Presenti alla serata finale anche alcuni “vecchi amici” della Ventura: direttamente da X Factor l’ex giudice (amato e contestato) Morgan, la cantante Giusy Ferreri insieme alla rapper Baby-K, Francesco Facchinetti nella postazione di Radio Kiss Kiss con Pippo Pelo e la stessa sorella della Ventura. Fra bellezze in passerella e ospiti musicali, l’hashtag #missitalia è arrivato in vetta alla trand topic del Twitter italiano, addirittura quinto a livello mondiale. Last but not least, fra le premiate della serata va ricordata la Curvy campana Keyrà Vincenza Botti, come nuova voce di Radio Kiss Kiss.

Elisa Mariella

Romana d’adozione, nasce a Foggia il 16/2/1989. Laureata in Lettere col massimo dei voti e la lode si è poi trasferita nella Capitale per frequentare un corso Magistrale in Scienze della Comunicazione, dell’Informazione e dell’Editoria terminato presso l’Università di Tor Vergata. Ha collaborato con l’emittente radiofonica RDS dove ha avuto modo di conoscere meglio i meccanismi della radio e poi con alcuni giornali online romani occupandosi di cronaca ed attualità