Autonomia, Francesco Boccia"Basta perdere ancora tempoPd può andare avanti solo"

Per il ministro agli Affari regionali se non si fa la legge si torna nel caos

L’autonomia differenziata torna al centro del dibattito politico, dopo che ieri se ne è discusso durante il vertice di maggioranza. “Non ha più senso perdere tempo. Tutti i contributi che non stravolgono l’impianto concordato con le Regioni sono benvenuti, ma bisogna sapere che se non si fa la legge quadro si torna al caos precedente, in cui ognuno chiede di andare per conto suo”. Così il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia in un’intervista al Sole 24 Ore spiega che se non ci dovesse essere un’intesa di maggioranza, il Partito Democratico potrà andare avanti da solo con un disegno di legge. Poi aggiunge: “Il Pd ha una visione chiara sul tema, ma continuiamo a impegnarci perché sia un lavoro di tutto il governo. M5S e Leu stanno studiando in queste ore le loro proposte tecniche e si tratta di contributi assolutamente accettabili. Aspettiamo le proposte di Italia Viva”.

Rossella Dell'Anno

Rossella Dell’Anno, nata ad Avellino il 06/07/1989. Diplomata nel 2008 al Liceo Linguistico “P.E. Imbriani” di Avellino. Laurea triennale nel 2013 in Lettere e Filosofia, indirizzo moderno, presso “L’Università degli Studi di Napoli L’Orientale”. Laurea magistrale in Editoria e Scrittura nel 2016 presso “La Sapienza”. Dal 2018 iscritta al Master in giornalismo LUMSA.