Brexit, incontro a Bruxellestra Theresa May e Junckerper trovare un accordo

Intanto Jeremy Corbyn offre l'appoggio alla premier a determinate condizioni

Theresa May è arrivata alla Commissione europea per un incontro, attualmente in corso, con il presidente Jean Claude Juncker. Il primo di alcuni vertici che la premier britannica avrà oggi a Bruxelles riguardo la Brexit.

Sono tuttavia molto basse le possibilità che dall’incontro esca qualcosa di nuovo rispetto a quanto già concordato per la Brexit. Theresa May insiste sul fatto che il Regno Unito non deve restare “intrappolato” nel backstop e che l’accordo deve cambiare per ottenere il sostegno dei parlamentari che l’hanno spinta a cercare “accordi alternativi”. L’Unione europea ha escluso più volte l’ipotesi di rinegoziare l’accordo di ritiro.

Nel frattempo il leader dei laburisti britannici, Jeremy Corbyn, tende una mano alla premier, sostenendo che avrà il suo appoggio se verranno rispettate alcune condizioni, come un’unione doganale “permanente e complessiva” con la Ue, e l’equilibro nei regolamenti del mercato interno.

Francesco Muccino

Nato a Roma nel 1991, sono laureato in Scienze della Comunicazione. Di carattere altruista ed amante della scrittura, sono da sempre interessato all’ambito giornalistico e partecipo al Master della Lumsa per comprendere meglio quale potrà essere il mio percorso di vita.