Centocelle, pedone investitomuore sul colpoQuinto caso in nove giorni

Alla guida una donna di 52 anni si attende l'esame tossicologico

Incidente mortale ieri sera a Roma. Eolo Giachini, 73 anni, è morto investito da un’auto mentre attraversava la strada su viale della Primavera, nel quartiere Centocelle. La violenza dell’impatto ha reso inutile l’intervendo del personale medico del 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso.

Intervenuta sul posto, la polizia locale del V Gruppo sta cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto. Per consentire i rilievi scientifici, il viale è stato temporaneamente chiuso al traffico all’altezza dell’incrocio con via dei Glicini. Alla guida dell’auto una donna di 52 anni che, portata subito al Policlinico Casilino per gli accertamenti di rito sull’assunzione di alcol e droga, risulta ancora in stato di choc.

Eolo Giachini è il quinto pedone investito e ucciso a Roma da inizio anno. Risale a soltanto due giorni fa la notizia della morte di Nereo Gino Murani, il clochard che dimorava nella zona di Corso Italia.

 

Massimiliano Cassano

Napoletano trapiantato a Roma per inseguire il sogno di diventare giornalista. Laureato in Mediazione linguistica e culturale, ossessionato dall’ordine. Appassionato di politica, arte, Lego, calcio e Simpson. Arbitro di calcio da giovanissimo per vocazione.