Da leggenda del calcio a presidente della Liberia, il giuramento di George Weah

Foto Ansa

L’ex calciatore milanista George Weah, leggenda del calcio internazionale, ha giurato come nuovo presidente della Liberia. Davanti a decine di migliaia di persone in festa, in uno stadio coloratissimo, Weah ha ricevuto il testimone dalla prima presidente donna dell’Africa, la premio Nobel per la pace Ellen Johnson Sirleaf.

Alla cerimonia tantissimi i capi di stato africani presenti e anche una delegazione della Fifa e molti calciatori, amici del neo presidente.

Salvatore Tropea

Classe 1992, dopo la maturità scientifica si laurea in Scienze della Comunicazione alla Lumsa. Collabora con il mensile locale calabrese L’Eco del Chiaro; con il giornale studentesco e la WebTV della Pontificia Università Lateranense e con il portale online farodiroma.it. Attualmente frequenta il Master in Giornalismo alla Lumsa, dopo aver frequentato il Master in Digital Journalism alla Lateranese e aver svolto due mesi di stage a Radio Vaticana. Con il Master in Giornalismo della Lumsa ha svolto tre mesi di stage presso la redazione de Il Venerdì di Repubblica e attualmente sta svolgendo uno stage di tre mesi presso la redazione italiana di Vatican News