Eriksen torna in campodopo l'arresto cardiacoe firma con il Brentford

L'ex Inter ha superato gli accertamenti Obiettivo è giocare il mondiale in Qatar

Il calciatore ex Inter Christian Eriksen tornerà a giocare in Premier League. L’ufficialità è arrivata all’alba dell’ultimo giorno di mercato: il danese ha firmato per il Brentford, club di Londra, ed è atteso in campo già il prossimo fine settimana.

La durata dell’accordo tra la società inglese e il classe ’92 è di sei mesi, nella speranza che possano bastare all’ex Inter per guadagnarsi un posto al prossimo mondiale in Qatar con la sua Danimarca. Eriksen corona così il suo sogno di tornare in campo a distanza di poco più di sei mesi dall’arresto cardiaco, subito durante la partita contro la Finlandia di Euro 2020.

Dopo l’inserimento di un defibrillatore sottocutaneo, il danese ha vissuto in Svizzera dove ha ripreso gli allenamenti e poi in Olanda per allenarsi con  l’Ajax. Nei giorni scorsi Eriksen ha superato tutti gli accertamenti medici, ottenendo dalle autorità mediche inglesi l’idoneità per proseguire, a 29 anni, la sua attività sportiva agonistica. In Inghilterra è infatti possibile giocare con il defibrillatore sottocutaneo, cosa invece vietata in Italia: da qui la risoluzione del contratto con l’Inter. Adesso, nel difficile campionato inglese, il danese vuole tornare protagonista.

Il Brentford ha annunciato il colpo di mercato sui social con un video. Pochi minuti dopo la firma del contratto, è stato pubblicato anche un videomessaggio di Christian ai tifosi: “Ringrazio la società, sono prontissimo per questa nuova avventura e non vedo l’ora di cominciare. Ci vediamo presto”. Infine, anche il Tottenham, suo ex club in Premier, gli ha dato pubblicamente il bentornato: “È bello vederti di nuovo in Premier League”.

Enrico Scoccimarro

Laureato in Scienze politiche e sociali a Torino con una tesi sulla violenza di genere, frequento il master in giornalismo LUMSA dal 2020. Amo osservare le realtà che mi circondano e capirne il significato. Ho trattato nei miei articoli questioni di genere, antisessismo in generale e sport. Le mie passioni più grandi sono la cultura greca, il calcio e la cucina.