Festa del Cinema di RomaAl via la nuova edizioneEdward Norton tra gli ospiti

Oggi pomeriggio incontro con Ethan Coen The Irishman di Scorsese il 21 ottobre

Al via la quattordicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, che si svolgerà come sempre presso l’Auditorium Parco della Musica, da oggi fino al 27 ottobre. Sotto la direzione artistica dello scrittore Antonio Monda per la quinta edizione consecutiva, anche stavolta non sono previste cerimonie e premi; unica eccezione del Premio del pubblico BNL.

La prima giornata vede la presenza di uno degli ospiti più attesi dell’evento: l’attore e regista Edward Norton, cinquantenne e più volte candidato all’Oscar, che si presenta con “Motherless Brooklyn”, il suo nuovo film drammatico: la pellicola è basata sull’omonimo romanzo, incentrato su un omicidio avvenuto nella New York degli Anni ’50. La pellicola verrà proiettata alle ore 20.

Tra gli altri grandi protagonisti di oggi va citato il regista Ethan Coen, che nel pomeriggio racconterà i fatti più significativi della sua trentennale carriera, percorsa assieme al fratello Joel, assente.

L’incontro immediatamente successivo avrà invece come protagonista Giuseppe Tornatore, ospite della sezione collaterale Alice nella Città. Anche in questa occasione si ripercorrerà la carriera di uno dei più importanti registi italiani.

Ma le attenzioni sono rivolte soprattutto al 21 ottobre: lunedì, infatti, verrà proiettato in anteprima “The Irishman”, il nuovo gangster movie del regista Martin Scorsese: nel cast grandi nomi del cinema, come Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci. Dopo aver ottenuto enormi consensi internazionali di critica e pubblico, il film sarà proiettato nei cinema italiani dal 4 al 6 novembre per poi arrivare, il 27 novembre, su Netflix.

A chiudere l’evento, infine, sarà “Tornare” film di Cristina Comencini, ambientato nella Napoli degli anni ’90 e con protagonista Giovanna Mezzogiorno.

Francesco Muccino

Nato a Roma nel 1991, sono laureato in Scienze della Comunicazione. Di carattere altruista ed amante della scrittura, sono da sempre interessato all’ambito giornalistico e partecipo al Master della Lumsa per comprendere meglio quale potrà essere il mio percorso di vita.