Finale Supercoppa 2019Juventus e Lazioin campo domenica

Si giocherà in Arabia Saudita ecco le probabili formazioni

Tutto pronto per l’ultima partita di Supercoppa italiana, in programma domenica 22 dicembre allo stadio dell’Università Re Sa’ud di Riad, in Arabia Saudita. Ad affrontarsi saranno Juventus e Lazio per la quinta volta in questa competizione, circostanza che rende questo incontro la finale più ricorrente nella storia della manifestazione.

I bianconeri hanno gareggiato in 15 Supercoppe, con la vittoria raggiunta in otto diverse occasioni. La squadra di Torino arriva in finale da campione in carica, avendo infatti vinto la competizione nel 2018 battendo il Milan. Trattandosi inoltre dell’ottava partecipazione consecutiva, la Juventus batte il record detenuto in precedenza dall’Inter, ferma a sette.

Per i biancocelesti invece si tratta dell’ottava partecipazione alla competizione, con quattro trionfi: l’ultima risale al 2017, quando la squadra capitolina sconfisse proprio la Juventus allo Stadio Olimpico di Roma.

Le statistiche dicono che l’incontro sarà potenzialmente equilibrato: nei quattro precedenti confronti in Supercoppa tra i due team ci sono stati due trionfi per parte. In tutte le competizioni, la Lazio ha inoltre vinto tre delle ultime sei partite contro la Juventus.

Il ct della Lazio Simone Inzaghi potrà contare sull’intera formazione a eccezione dell’infortunato Lukaku, mentre Luis Alberto si è ripreso dall’affaticamento fisico degli scorsi giorni. In attacco si punterà sulla coppia Immobile-Correa, ma non si esclude una partecipazione sin dal primo minuto di Caicedo.

L’allenatore bianconero Maurizio Sarri dovrà invece decidere chi affiancherà Cristiano Ronaldo in attacco tra Higuain e Dybala, ma non si esclude la possibilità di vedere tutti e tre in campo contemporaneamente. Da valutare le condizioni del portiere Szczęsny: in caso di assenza sarà sostituito da Buffon.

Francesco Muccino

Nato a Roma nel 1991, sono laureato in Scienze della Comunicazione. Di carattere altruista ed amante della scrittura, sono da sempre interessato all’ambito giornalistico e partecipo al Master della Lumsa per comprendere meglio quale potrà essere il mio percorso di vita.