David Cameron è stato nominato ministro dell'Economia dal primo ministro inglese Rishi Sunak / Foto Ansa

Cameron torna al governo Sunak lo nominanuovo ministro degli Esteri

Cleverly rimpiazzerà Suella Braverman dopo le critiche alla polizia

LONDRA – Nel Regno Unito il premier Rishi Sunak annuncia un rimpasto di governo e nomina l’ex premier Davide Cameron a ministro degli Esteri. Nominato d’urgenza alla Camera dei Lord non essendo eletto alla Camera dei comuni, il primo ministro Tory dal 2010 al 2016, torna al governo con un ruolo di primo piano. In quell’anno è stato travolto dal risultato del referendum sulla Brexit che lui stesso aveva convocato, salvo poi fare campagna per il no e portare a casa una pesante sconfitta.

Ma non è l’unico cambiamento nell’esecutivo britannico. Nel mirino di Downing Street anche la ministra dell’Interno Suella Braverman che sarà sostituita dal titolare degli esteri James Cleverly. Lo anticipa la Bbc, confermando come il siluramento della ministra rientri in un rimpasto ampio del governo britannico. Braverman, falco della destra Tory, è stata spesso al centro della scena politica inglese. L’ultima volta a causa delle recenti polemiche che ha portato avanti nei confronti dei vertici della polizia, accusati di non reprimere i raduni filo-palestinesi.

Sofia Zuppa

Nata ad Arezzo, città natale di Petrarca e Vasari, sono migrata nella dotta, la rossa e la grassa Bologna, città dai contorni caldi che mi ha amabilmente cresciuta. Infine sono piombata nell'antica ed eterna Roma. Un viaggio sempre intessuto dall'amore per lo studio e per il giornalismo, una passione che spero un giorno possa portarmi ancora più lontano...