Il razzo Space X in orbitaè il primo volo della storiasoltanto con civili a bordo

Il decollo nella notte dalla Florida sarebbe costato 200 milioni di dollari

È partito poco dopo le 2 di notte ora italiana. Il razzo SpaceX Falcon 9 di Elon Musk con a bordo, per la prima volta, un equipaggio di soli quattro civili senza alcun astronauta professionista, ha illuminato il cielo mentre i nove motori iniziavano ad allontanarsi dalla Terra.

Decollato dal Kennedy Space Center in Florida, il missile della vacanza spaziale per miliardari rimarrà tre giorni in orbita intorno alla Terra, a un’altezza di 575 chilometri, ben oltre la Stazione spaziale internazionale.

La missione procede bene. Il secondo stadio del razzo si è separato circa 12 minuti dopo il decollo, lasciando la capsula Dragon con i quattro turisti spaziali a bordo del cosmo. Il primo stadio, dopo aver strappato il razzo alla gravità terrestre, è stato recuperato in sicurezza su una chiatta in mare per poter essere riutilizzato.

Non si conosce il costo della gita nello spazio, anche se il finanziatore Jared Isaacman ha parlato di una somma vicina ai 200 milioni di dollari.

Andrea Persili

Classe 1990, laurea in Giurisprudenza e tante passioni: dalla politica alla letteratura, dalla storia alla filosofia. Ho fatto da relatore in seminari sul diritto di cittadinanza. Ho scritto di caporalato e mobbing. Ed alla fine ho scoperto che il giornalismo è la mia vera passione: la curiosità di indagare in territori inesplorati e di dare voce a chi non può farlo.