Giorgetti apre a modifichedella riforma dello sportdopo l'incontro con Malagò

In mattinata colloqui anche sulla A Miccichè: "Ritrovata l'armonia"

Giancarlo Giorgetti apre a eventuali modifiche della riforma dello sport. Interrogato da alcuni giornalisti sulla possibilità di un passo indietro da parte del governo, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio ha risposto scherzosamente, prima di entrare nel merito: “Come è andata? Abbiamo preso solo un caffè, era buono. Adesso vediamo”.

Giorgetti ha rilasciato la breve dichiarazione all’uscita del festival della cultura Paralimpica, dove ha fatto tappa questa mattina, prima di dirigersi al Coni per celebrare i 150 anni della Federginnastica, dove era presente anche il presidente del Comitato Olimpico Giovanni Malagò.

In mattinata anche il colloquio a Palazzo Chigi con il presidente della Lega di Serie A, Gaetano Miccichè, che ha commentato: “L’incontro è andato molto bene, abbiamo discusso di tutto e c’è una volontà positiva di costruire un rapporto di grande armonia fra il mondo del calcio, la Lega di Serie A e il Governo”.

Matteo Petri

Giovane studente appassionato di giornalismo, filosofia e musica. Nato nella provincia toscana di Lucca nel 1995, diplomato allo scientifico e laureato in filosofia a Pisa nel 2017. Compulsivamente curioso di natura, assillatore di domande professionista. Vespista, nonché bassista nel tempo libero.