Impresa di Sinnervola ai quarti di finaledegli Australian Open

Raggiunto Berrettini già qualificato Mai due azzurri cosi avanti nel torneo

Per la prima volta nella storia due tennisti azzurri giocheranno i quarti di finale degli Australian Open. Dopo Matteo Berrettini, approda alle fasi finali del primo Slam dell’anno anche l’astro nascente del tennis italiano, Jannik Sinner. L’altoatesino sul cemento della Rod Laver Arena ha battuto nella notte di Melbourne l’idolo di casa, Alex De Minaur con il punteggio di 7-6, 6-3, 6-4.

Per quanto riguarda Berrettini, quarto azzurro ad arrivare così avanti in Australia dopo De Stefani (1935), Pietrangeli (1957) e Caratti (1991) e il primo di sempre ad arrivare nei quarti in tutti e quattro i Major, tornerà in campo domani contro Monfils a caccia di un posto nelle semifinali. Sinner invece si giocherà l’ingresso nella sua prima semifinale Slam con il vincente del match tra lo statunitense Taylor Fritz, n.22 del ranking mondiale e il greco Stefanos Tsitsipas, n.4 del mondo.