HomeSport Indian Wells, Sinner in semifinale ma il pensiero è già a Djokovic

Sinner in semifinale
a Indian Wells
con Djokovic nel mirino

Alcaraz: "Jannik? Il migior giocatore

nel panorama attuale del tennis"

di Beatrice D'Ascenzi15 Marzo 2024
15 Marzo 2024

INDIAN WELLS – Un nuovo scontro all’orizzonte tra Jannik Sinner e Carlos Alcaraz. Dopo la vittoria dell’italiano su Jiri Lehecka, arrivata con un doppio 6-3 che ha permesso a Sinner di approdare senza troppe preoccupazioni in semifinale, gli occhi adesso sono tutti puntati sul match con il tennista spagnolo.

Lo stesso Alcaraz dopo aver battuto Zverev e conquistato la semifinale non ha nascosto l’ammirazione per l’altoatesino e – forse – un briciolo di preoccupazione: “Non so come affronterò la partita. Jannik è il miglior giocatore al mondo adesso, non c’è dubbio” – ha riferito il murciano, sottolineando che Sinner – sta giocando in modo incredibile, non ha ancora perso quest’anno, mi piace molto vederlo. Sarà una partita davvero difficile, una grande sfida per me”. Oltre a valere la finale di Indian Wells infatti, la partita metterà in palio il posto di numero due nel ranking Atp.

Uno scontro, salvo sorprese, che non dovrebbe mettere Sinner troppo in difficoltà: Alcaraz è in svantaggio 4-3 negli scontri diretti contro il ventitreenne italiano. L’azzurro, infatti, l’ha battuto negli ultimi due confronti, mentre Alcaraz l’ha sconfitto per l’ultima volta proprio nella semifinale del BNP Paribas Open 2023, conclusa 7-6(4) 6-3.

Il vero avversario per Jannik si prefigura quello di sempre, il rivale Novak Djokovic. È lui l’uomo da rincorrere per raggiungere il 1° posto del ranking mondiale. Il numero uno del mondo, secondo fonti giornalistiche serbe, avrebbe deciso di rinunciare, dopo la sconfitta con Nardi, al Masters 1000 di Miami per concentrarsi sul terreno rosso, su cui non gioca da più di 9 mesi. Una decisione che, secondo i pettegolezzi, sembra essere stata maturata dopo la sconfitta contro Nardi, che avrebbe convinto Djokovic a non forzare troppo la mano e ad anticipare il rientro in Europa. Chi sognava di rivedere il serbo sarebbe tornato a calcare i campi dell’Hard Rock Stadium di Miami Garden, potrebbe quindi rimanere deluso.

Ti potrebbe interessare

Master in giornalismo LUMSA
logo ansa
Carlo Chianura
Direttore delle testate e dei laboratori
Fabio Zavattaro
Direttore scientifico
@Designed & Developed by Bedig