Danni causati dal maltempo in Trentino, dove la Protezione Civile ha diramato l'allerta arancione | Foto Ansa

La tempesta Ciaran arriva sull'Italia, allerta rossa in Friuli e Veneto

In Francia un milione di case senza luce Venti a oltre 200 km/h e un morto

ROMA – Una nuova ondata di maltempo flagellerà l’Italia, soprattutto al nord. In Friuli Venezia Giulia è allerta meteo rossa con scuole chiuse oggi e domani per l’allarme maltempo. Allerta rossa anche in Veneto, dove il Presidente della regione Luca Zaia ha istituito una Unità di Crisi. Milano è osservata speciale dopo la bomba d’acqua che nella serata del 30 ottobre ha mandato in tilt la città e nel capoluogo è scattata l’allerta gialla, quella di livello più basso. Allerta arancione in Liguria, dove è possibile una “mareggiata storica”, Emilia-Romagna, Toscana e Trentino.

Sull’Italia si abbatterà la tempesta Ciaran che ha già duramente colpito l’Europa colpendo Gran Bretagna, Francia, Spagna, Belgio e Paesi Bassi. In Francia, in particolare, circa 1,2 milioni di case sono rimaste senza elettricità nel nord-ovest. Le raffiche di vento hanno superato i 200 km orari, una persona è morta per la caduta di un albero su un camion e due persone sono state ferite non gravemente.

Silvia Longo

Classe 1996. Lucana. Dopo una laurea triennale e magistrale in Relazioni Internazionali qui per coltivare una passione che ho da sempre: scandagliare la realtà e tradurre in parole fatti ed emozioni.