Iran rilascia "Stena Impero"Petroliera del Regno Unitofermata per ritorsione

Era stata sequestrata il 19 luglio Si dirigerà verso acque internazionali

L’Iran rilascia ufficialmente la petroliera britannica “Stena Impero”. La nave era stata posta sotto sequestro dai Pasdaran a luglio. È “libera di muoversi”, e quindi di lasciare l’Iran, ha fatto sapere il portavoce del governo di Teheran, Ali Rabiei, che ha anche spiegato che le procedure legali e burocratiche relative al suo rilascio sono state completate.
La petroliera è adesso in attesa di lasciare la Repubblica Islamica, hanno riferito le autorità portuali di Hormozgan, per dirigersi verso “acque internazionali”.
La Stena Impero era stata sequestrata nel corso di un botta e risposta internazionale fra Regno Unito e Iran che aveva visto, all’inizio di luglio, anche il sequestro di una petroliera di Teheran nello Stretto di Gibilterra. La nave iraniana, sospettata di violare l’embargo petrolifero verso la Siria, era stata a sua volta rilasciata il 18 agosto.

Giuseppe Galletta

Nato a Messina il 2 Giugno 1988. Dopo la maturità scientifica conclude gli studi presso l’Università di Messina conseguendo la laurea in Giurisprudenza arricchita dalla frequentazione della Scuola di Specializzazione per le professioni legali. Nel 2018 entra a far parte del Master di Giornalismo presso l’Università Lumsa di Roma.