Il Segretario alla difesa Usa Lloyd Austin | Foto Ansa

Usa, segretario alla DifesaAustin in terapia intensivaper problemi alla vescica

Nuovo ricovero dopo quello di gennaio Informate Casa Bianca e istituzioni

WASHINGTON – Nuovamente ricoverato il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd Austin, ora in terapia intensiva per problemi alla vescica. A renderlo noto è il portavoce del Pentagono, Pat Ryder, che ha comunicato nel primo pomeriggio di domenica 11 febbraio lo spostamento del generale al Walter Reed National Military Medical Center Austin per complicanze forse legate al tumore alla prostata diagnosticato a dicembre.

A differenza di quanto accaduto un mese fa, la Casa Bianca e tutte le istituzioni sono state avvisate tramite un comunicato. “Il vice segretario alla Difesa e il presidente dello stato maggiore congiunto sono stati informati”, così come “la Casa Bianca e il Congresso”, si legge nel comunicato. Il ricovero segue lo scandalo delle scorse settimane, quando Austin era stato in ospedale per complicazioni legate a un’operazione alla prostata senza renderlo noto. Per il momento i suoi compiti sono stati trasferito alla vice Kathleen Hicks, anche se non è ancora chiaro per quanto tempo LLoyd rimarrà in ospedale.

Maria Sole Betti

Classe '96, cresciuta tra l'Adriatico e l'ombra della Madonnina. Da sempre attratta dalle storie degli altri, mi sono laureata in Scienze Politiche all'Università Statale di Milano. Dopo un Erasmus a Barcellona e una magistrale in Istituzioni e tutela dei diritti, l'approdo a Roma per fare del sogno del giornalismo una professione. Curiosità e chiacchere guidano la mia vita, ma, del resto, ho la luna in Ariete.