Macerata, in migliaia al corteo antirazzista

Foto di Luisa Urbani

Si è conclusa in maniera pacifica la manifestazione antifascista e antirazzista organizzata sabato scorso a Macerata. Una città blindata, con scuole e negozi chiusi, ha accolto un fiume di gente che ha invaso le strade di tutto il paese. Secondo gli organizzatori, erano presenti oltre 20mila persone.

Diverse le realtà sociali provenienti da ogni parte d’Italia, ma hanno partecipato anche tanti maceratesi. In corteo le bandiere di Legambiente, Libera, Arci, Fiom, Potere al popolo e Anpi. Tra i partecipanti, l’europarlamentare Cecile Kyenge e il fondatore di Emergency, Gino Strada.

 

 

 

Luisa Urbani

Nasce a San Benedetto del Tronto il 21 agosto del 1990. Conseguita la maturità scientifica si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Macerata elaborando una tesi in diritto internazionale. Negli anni della laurea collabora con testate giornalistiche on line e come portavoce di personaggi politici locali.