Il calciatore francese Kylian Mbappé con la maglia del Psg | Foto Ansa

Mbappé al Real Il passaggio dell'estateanticipato da Marca

Secondo il quotidiano sportivo spagnolo il francese ha già firmato per 5 anni

PARIGI – Kylian Mbappé avrebbe già firmato due settimane fa il contratto che lo legherà al Real Madrid fino al 2029. È questa l’indiscrezione del quotidiano sportivo spagnolo Marca, secondo cui il giovane talento francese – divenuto campione del mondo nel 2018 – vestirà la maglia dei blancos a partire dal prossimo 1° luglio.

250 milioni in cinque anni 

La testata francese ha precisato che l’ingaggio annuale del francese “non sarà troppo diverso rispetto a quelli di coloro che al Real guadagnano di più, che sono Kroos, Modric e Alaba”. Secondo quanto specifica poi il giornale sportivo spagnolo Marca “fonti vicine a chi ha condotto la trattativa lo ‘posizionano’ fra i 15 e i 20 milioni netti più bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi”. A questo si aggiunge l’incentivo alla firma che, sempre secondo Marca, sarebbe stato ridotto rispetto ai 130 milioni di euro del 2022. Un ingaggio, quello di Mbappé, che al netto di tutto dovrebbe essere vicino ai 50 milioni di euro netti a stagione. Tutto questo per cinque anni di contratto.

Il profilo del fuoriclasse francese

Cresciuto nelle fila del Bondy, Kylian Mbappé approdò nelle giovanili del Monaco nel 2013, esordendo due anni dopo in prima squadra. Celebre la stagione 2016-17, dove la squadra monegasca arrivò in semifinale di Champions League, venendo però battuta nel doppio confronto dalla Juventus. Concluse poi la sua avventura in biancorosso con 16 gol all’attivo per poi, nel luglio di quell’anno, firmare il prestigioso contratto che lo portò a vestire la maglia del Paris Saint Germain. Sette anni dopo il passaggio in rossoblù, Mbappé conta attualmente 169 reti in 196 presenze complessive.

L’intercessione di Macron nel 2022

Prevista quindi in estate dal presidente del club spagnolo Florentino Perez una presentazione in grande stile nel nuovo “Santiago Bernabeu”, che si prospetta simile a quella di Cristiano Ronaldo avvenuta nel 2009. Mbappè ha poi espresso la sua volontà di partecipare ai Giochi Olimpici di Parigi, sua città natale, che si svolgeranno dal 26 luglio all’11 agosto. Il fuoriclasse francese fu già vicino al Real nell’estate del 2022, ma una chiamata del presidente francese Emmanuel Macron fermò in pieno la trattativa.

Samuele Avantaggiato

Dalla Porta d'Oriente alla Città Eterna. Classe duemila, giornalista pubblicista dal 2019 e laureato in Comunicazione, Media e Pubblicità alla IULM nel 2022. Grande appassionato di calcio e pallacanestro, sogno di diventare presto un giornalista sportivo.