Forte terremoto in MessicoDanni a edifici e automobiliAlmeno una vittima

Foto Ansa

 

Una scossa di terremoto di magnitudo 7.1 ha colpito nella notte di martedì il Messico. L’epicentro è stato registrato a una profondità di 12,6 km nello Stato di Guerrero, a pochi chilometri da Acapulco.

Il sisma è stato avvertito nitidamente anche a Città del Messico. Danneggiati i muri di alcuni palazzi, così come le auto, distrutte dai calcinacci caduti dagli edifici oppure a causa del cedimento del manto stradale. In alcune zone è saltata la corrente elettrica. La gente, spaventata, si è riversata in strada. Al momento si registra una vittima.

Gabriele Crispo

Sono Gabriele Crispo, ho 27 anni e sono laureato in giurisprudenza. Ho conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication e svolto per un periodo la pratica forense.