Mondiali PallavoloL'Italia rosa volaUsa battuti 3-1

Nono successo consecutivo per le azzurre di Mazzanti

Vola l’Italia della pallavolo femminile ai Mondiali in corso in Giappone. A Osaka le azzurre guidate dal ct Davide Mazzanti, già qualificate per la Final Six, hanno ottenuto il nono successo consecutivo su nove partite, battendo 3-1 (25-16, 25-23, 20-25, 25-16) anche la nazionale degli Stati Uniti, campione del mondo in carica. Un altro ottimo risultato dopo il 3-1 rifilato alla Russia. Insomma, continua l’imbattibilità delle azzurre, guidate da Davide Mazzanti che ora sono al primo posto nella Pool F e saranno testa di serie al sorteggio per i gironi della terza fase.

Ennesima prova convincente per l’Italvolley che vuole confermarsi anche nelle prossime gare di Nagoya dal 14 al 16 ottobre. Obiettivo preservare l’imbattibilità per Chirichella e compagne, che arrivano nel migliore dei modi alla fase finale del torneo. Rispetto al match di ieri con la Russia la Nazionale è partita meglio e, dopo aver conquistato con 9 punti di vantaggio il set d’apertura, ha rallentato all’inizio del secondo parziale. Sul punteggio di 15-18 un errore di Lucia Bosetti (ricezione sbagliata) sembrava aver compresso il set, invece, l’Italia non si è arresa, anzi, ha dimostrato ancora di saper reagire. Con un vantaggio di 2 set a 0, l’Italvolley ha perso il terzo, rifacendosi al quarto. Da incorniciare le prove di Miriam Sylla e Paola Egonu, protagoniste delle ultime uscite.

Valerio Cassetta

Nato a Roma il 26 agosto 1990, è iscritto all’Albo dei Giornalisti dal 2012 nell'elenco dei pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università Lumsa di Roma nel 2015, collabora con "Il Messaggero" per la redazione sportiva. Inviato e reporter radio-televisivo.