Pakistan, attentato controle Guardie di Frontieraquattro persone ferite

Da settimane il Paese è al centro di una serie di atti terroristici

Una bomba è stata fatta esplodere stamattina all’alba a Quetta, nella provincia pakistana di Baluchistan, contro le Guardie di Frontiera. Come riferisce la tv Sanaa di Islamabad, nell’attentato sono rimaste ferite quattro persone, di cui tre membri delle Guardie di Frontiera. Da quanto si apprende l’ordigno è stato attivato a distanza al passaggio del loro veicolo.

Nelle ultime settimane sono molti gli attentati terroristici che hanno avuto luogo in Pakistan, causando almeno 130 morti e centinaia di feriti. Il bilancio più grave si è registrato nell’attentato contro il tempio sufi di Sehwan avvenuto il 16 febbraio scorso, in cui sono rimasti uccisi 90 fedeli.

Davide Di Bello

E’ nato a Roma il 17/07/1991, ha frequentato il liceo classico ed è laureato in scienze della comunicazione all’Università “Roma Tre”. Ama il giornalismo, il cinema e la fotografia; lo animano il piacere della scoperta e la voglia di rendersi utile. Dal 2016 è entrato a far parte della redazione di Lumsanews.it