HomeCronaca Picchiarono un ragazzo di 19 anni nel Napoletano. 9 arresti: 7 sono minorenni

Picchiarono un ragazzo
di 19 anni nel Napoletano
Arrestati anche 7 minori

I responsabili incastrati da whatsapp

Commentavano i pestaggi sul social

di Chiara Viti30 Ottobre 2019
30 Ottobre 2019

Sono scattate questa mattina nove misure cautelari nel Napoletano a carico di 7 minorenni e 2 maggiorenni, ritenuti responsabili di un pestaggio avvenuto lo scorso luglio. La vittima era un ragazzo di 19 anni residente a Giuliano, in provincia di Napoli. Ad incastrare la banda di ragazzi la chat di whatsapp nella quale il gruppo si vantava delle proprie azioni criminali. Grazie all’attività coordinata della Procura per i minorenni di Napoli e della Procura di Nola è stato possibile ricostruire la dinamica della violenta aggressione, individuando i presunti responsabili e il ruolo di ognuno.

Gli indagati sono accusati di concorso in lesioni gravi, minaccia grave e danneggiamento. Per i due maggiorenni sono stati predisposti gli arresti domiciliari, mentre i minorenni saranno trasferiti in una comunità. La vittima venne ripetutamente colpita con caschi e cinture; riuscì a sottrarsi al pestaggio solo grazie a una persona estranea che, rendendosi conto di quanto stava accadendo, decise di intervenire.

Ti potrebbe interessare

Master in giornalismo LUMSA
logo ansa
Carlo Chianura
Direttore delle testate e dei laboratori
Fabio Zavattaro
Direttore scientifico
@Designed & Developed by Bedig