Reporter senza frontieredenuncia bin Salmanper crimini contro l'umanità

Il principe saudita è accusato di persecuzione contro i giornalisti

Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman è stato denunciato in Germania per crimini contro l’umanità dall’organizzazione Reporter senza frontiere. Alla base della denuncia presso il procuratore generale della Corte federale di Karlsruhe la sua “diffusa e sistematica persecuzione dei giornalisti in Arabia Saudita”, sfociata in una trentina di incarcerazioni illegali, in tortura, violenza, coercizione sessuale e sparizione forzata.

Dal rapporto di oltre 500 pagine, scritte in lingua tedesca e finora riservato alla Cia, si legge inoltre che Salman è considerato il responsabile dell’assassinio dell’editorialista Jamal Khashoggi, ucciso nell’ottobre del 2018 al consolato saudita di Istanbul. Reporter senza frontiere, oltre al principe ereditario, accusa altri quattro alti funzionari sauditi.

Francesca Funari

Mi chiamo Francesca Funari, sono nata il 2 luglio 1997 e sono di Norcia. Sono laureata in Scienze della Comunicazione. Ho lavorato con Il Nuovo Diario Messaggero e presso la Uil nazionale.