Ricoverato Gentiloni Riuscito l’intervento Il premier sta bene

Rientrando da Parigi ha avuto un malore

Rientro da Parigi poco piacevole per il premier Paolo Gentiloni. Il presidente del Consiglio, infatti, tornando in Italia dopo l’incontro con Hollande, è stato colpito da un lieve malore. Accompagnato dai familiari al Policlinico Gemelli per accertamenti, gli è stato diagnosticato un problema di circolazione, che è stato risolto con un intervento di angioplastica di routine. L’operazione è perfettamente riuscita. Ora il premier sta bene ed è vigile. Sarà però necessaria la permanenza in ospedale per qualche giorno. Rinviati dunque i prossimi appuntamenti in agenda a partire dall’incontro programmato per domani a Londra con il primo ministro britannico Theresa May. Nel frattempo iniziano ad arrivare i primi messaggi di pronta guarigione dal mondo della politica. “I nostri migliori auguri al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni” scrivono in una nota deputati e senatori del M5S. Messaggi giungono anche da parte di Brunetta, Bergamini e Nardella.

Luisa Urbani

Nasce a San Benedetto del Tronto il 21 agosto del 1990. Conseguita la maturità scientifica si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Macerata elaborando una tesi in diritto internazionale. Negli anni della laurea collabora con testate giornalistiche on line e come portavoce di personaggi politici locali.