L'ex allenatore della Roma, José Mourinho | Foto Ansa

Roma, esonerato MourinhoLa società tratta con Daniele De Rossi

Per "Capitan Futuro" possibile accordo fino a giugno con opzione di rinnovo

ROMA – Una Conference League conquistata nel 2022, la finale di Europa League persa nel maggio del 2023, due sesti posti in campionato, ma anche numerose polemiche con i vertici della Uefa e con gli arbitri. Finisce così l’avventura di José Mourinho alla Roma, con una nota della società giallorossa pubblicata sul proprio sito nella mattinata odierna.

L’addio della Roma a José Mourinho

“Conserveremo per sempre grandi ricordi della sua gestione, ma riteniamo che, nel migliore interesse del club, sia necessario un cambiamento immediato”, si legge nel comunicato di congedo allo Special One, firmato dal presidente del club Dan Friedkin e da suo figlio Ryan. Gli stessi hanno poi augurato a José e ai propri collaboratori il meglio per il loro futuro.

Il possibile arrivo di Daniele De Rossi

Tra i nomi che potrebbero prendere il posto sulla panchina giallorossa c’è quello di Daniele De Rossi. Con l’ex capitano sono in corso contatti e la proprietà, già entro la giornata di oggi, vorrebbe annunciare il sostituto dello Special One. I supporter chiedono invece di affidare la guida tecnica della squadra ad Antonio Conte, ma l’ex ct – il cui destino sembrava poter essere proprio sulla panchina della Roma – ha deciso di prendere tempo.

Trattativa ai dettagli con l’ex capitano 

Secondo Sky Sport, la trattativa con De Rossi sarebbe ormai ai dettagli. In carriera “Capitan Futuro” vanta 18 stagioni e 616 presenze in maglia giallorossa tra campionato e coppe, con 63 gol. Nel suo staff potrebbe portare anche ex giocatori come Giacomazzi e Pinzi, oltre a un altro collaboratore. L’accordo dovrebbe essere fino a giugno con opzione di rinnovo in caso di raggiungimento di determinati obiettivi. Cresciuto seguendo la sua squadra del cuore, indossa per la prima volta la fascia di capitano il 15 marzo 2006 – nel ritorno degli ottavi di Coppa Uefa contro il Middlesbrough vinta per 2-1 –, dopo averla ereditata da Francesco Totti.

Samuele Avantaggiato

Dalla Porta d'Oriente alla Città Eterna. Classe duemila, giornalista pubblicista dal 2019 e laureato in Comunicazione, Media e Pubblicità alla IULM nel 2022. Grande appassionato di calcio e pallacanestro, sogno di diventare presto un giornalista sportivo.