Nella foto postata sulla pagina Facebook del Circolo del Pd di Ponte Milvio un fantoccio fatto di stoffa bianca e con un drappo tricolore al collo, 'impiccato' davanti alla sede Dem. Roma, 13 settembre 2018. +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++

Roma, minacce al PD Fantoccio impiccato davanti a una sede

Appeso alla sezione di Ponte Milvio Sensi: "Solidarietà e determinazione"

Un fantoccio di stoffa bianco con un drappo tricolore al collo è stato fatto trovare impiccato davanti alla sezione Pd di Ponte Milvio a Roma. Sul posto la polizia che indaga sulla vicenda. Lo striscione che lo accompagna recita: “Omicidi, stupri, degrado di stampo allogeno voi complici e mandati” con accanto “Pd =porci democristiani”.Il deputato Pd Filippo Sensi ha così commentato su twitter: “Ecco la sorpresina che si sono trovati stamattina i ragazzi della sezione Pd di Ponte Milvio a Roma nord: un pupazzo impiccato e striscioni runici. Questa è l’aria che tira. Solidarietà e sempre maggiore determinazione, senza paura”.

Di “gravissimo atto intimidatorio” parla il vicesegretario del Pd Lazio, Enzo Foschi: “Salvini invece di attaccare i magistrati che fanno il loro dovere si preoccupasse, come ministro degli Interni, di individuare e punire i colpevoli di tali atti. Capisco il suo imbarazzo di capopartito che di parole d’ordine  come ‘odio’ e ‘razzismo’, le stesse di questi neofascisti, ha fatto i suoi slogan”.

Simone Alliva

Laureato all'università Lumsa di Roma in Scienze dell’informazione, comunicazione e marketing, ha iniziato la professione da giornalista pubblicista nei giornali locali della Calabria. Passando nel 2013 al settimanale “L’Espresso”, dove si è occupato di cronaca politica e diritti civili.