Sedicesimi Europa LeagueRoma e Fiorentina a cacciadella qualificazione

Spalletti: "Fare risultato da subito" Sousa: "Possiamo arrivare in fondo"

Dopo la due giorni di Champions, stasera torna l’Europa League. In campo Roma e Fiorentina, impegnate entrambe in trasferta nella gara di andata dei sedicesimi, rispettivamente contro Villarreal e Borussia M’Gladbach, vanno a caccia del pass per gli ottavi.

I giallorossi saranno di scena al Madrigal contro l’insidioso Villarreal del tecnico Escriba e degli italiani Bonera e Sansone. Spalletti rilancia Alisson in porta, De Rossi tornerà ad occupare il suo posto in mezzo al campo con Salah e Nainggolan rifinitori dietro a Dzeko, bomber finora da 5 gol nella competizione. «Vogliamo fare risultato da subito» avverte il tecnico giallorosso, anche se il sottomarino giallo non evoca ricordi felici: estromise la Roma dall’allora Coppa Uefa nel 2004 e nei precedenti con le altre italiane si è qualificato sei volte su sei.

Impegno tutt’altro che facile anche per la Viola di Paulo Sousa contro il Borussia. Il tecnico non si nasconde . «Il mio slogan è avere ambizione e coraggio» dice ed è convinto che chi passa nella sfida contro i tedeschi, possa arrivare in fondo. Formazione titolare confermata anche nella Fiorentina, con un unico ballottaggio tra Tello e Cristoforo.

Davide Di Bello

E’ nato a Roma il 17/07/1991, ha frequentato il liceo classico ed è laureato in scienze della comunicazione all’Università “Roma Tre”. Ama il giornalismo, il cinema e la fotografia; lo animano il piacere della scoperta e la voglia di rendersi utile. Dal 2016 è entrato a far parte della redazione di Lumsanews.it