Serie A, stasera l'Inter affronta la Fiorentina Domani c'è Juve-Roma

Dzeko dovrebbe partire dalla panchina Domenica il Milan in casa con il Crotone

Stasera riparte la serie A con l’Inter di Antonio Conte impegnata sul campo della Fiorentina. I nerazzurri, reduci dalla sconfitta in Coppa Italia contro la Juventus, sono obbligati a vincere per non perdere punti sul Milan capolista. Di fronte troveranno una squadra in buona forma che, in casa, non perde dal 22 novembre. Nell’Inter possibile l’impiego dal primo minuto di Sanchez, pronto a prendersi una maglia al fianco dell’intoccabile Lukaku. La viola, invece, punterà nuovamente su Vlahovic, autore di 6 gol nelle ultime 9 partite.

Domani alle 18 è in programma il big match della ventunesima giornata tra Juventus e Roma. Pirlo conferma la coppia Morata-Ronaldo in attacco per provare a scardinare la difesa giallorossa, orfana di Smalling. Dovrebbe essere la solita Juve, con l’unico dubbio in difesa, dove Chiellini rimane favorito su De Ligt. In casa Roma, superate le tensioni delle ultime settimane, si guarda con fiducia alla sfida dell’Allianz Stadium. Nonostante la pace fatta tra Dzeko e il tecnico Fonseca, il bosniaco non dovrebbe essere titolare, ma appare probabile il suo impiego a gara in corso. In attacco toccherà nuovamente allo spagnolo Borja Mayoral che, approfittando dell’assenza del compagno di reparto, sta vivendo un periodo magico. A supporto dell’ex Real Madrid ci sarà Mkhitaryan.

La partita di Torino sarà importante per capire se la squadra di Fonseca è pronta per il grande salto, vista la sua ormai nota incapacità di vincere gli scontri diretti. Il turno di Serie A prevede anche Atalanta-Torino e Sassuolo-Spezia, impegnate domani alle 15. Il programma di sabato si chiuderà con Genoa-Napoli. Anche domenica sono previsti match interessanti, su tutti il testacoda tra Milan e Crotone in cui i rossoneri proveranno a fare un ulteriore passo verso il sogno scudetto.

Paolo Consolini

Mi chiamo Paolo Consolini e sono nato il 1 marzo 1998 a Roma. Sono laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università LUMSA. Seguo con passione lo sport, in particolare il calcio estero.