Le calciatrici spagnole in trionfo al mondiale in Australia. Foto Ansa

Spagna, caso RubialesLe campionesse del mondorientrano in nazionale

Le calciatrici hanno sospeso lo sciopero Accordo con la Federcalcio Spagnola

MADRID – Trovato l’accordo tra la Federcalcio spagnola e le campionesse del mondo di calcio. Le calciatrici della Roja avevano annunciato nei giorni scorsi uno sciopero per la vicenda che ha coinvolto l’ex presidente della Federcalcio spagnola Luis Rubiales.

“Abbiamo raggiunto una serie di accordi che saranno elaborati e firmati domani dalla Federazione e dal Consiglio superiore dello Sport”, ha dichiarato alla stampa il segretario di Stato per lo Sport iberico Victor Francos. Secondo il segretario, solo due delle 23 giocatrici convocate avevano espresso la volontà di andarsene.

Le calciatrici avevano deciso di non rispondere alla convocazione in segno di protesta contro il bacio sulle labbra dato da Rubiales alla centrocampista della nazionale spagnola, Jenni Hermoso, durante la premiazione per la vittoria del mondiale in Australia.

Alessandro Raeli

Nato nel '98 nella terra del sole, del mare e del vento. Mi sono laureato in Interpretariato e Comunicazione all'Università Iulm di Milano, dove ho successivamente conseguito la laurea magistrale in Traduzione Specialistica. Appassionato di Formula 1 e dello sport in generale, sogno di diventare giornalista sportivo.