Stasera Italia-Inghilterraforfait per ImmobileMancini schiera Scamacca

Gabbiadini in attacco dal primo minuto con Raspadori per completare il tridente

L’Italia di Mancini torna a sfidare l’Inghilterra in una partita decisiva per la qualificazione alle Final Four della Uefa Nations League. La gara tra gli azzurri e la squadra di Southgate si gioca oggi a Milano alle 20:45 allo stadio Giuseppe Meazza. È valida per la quinta giornata della fase a gironi della competizione Uefa. Le due nazionali si sono già sfidate, oltre che nella finale di Euro 2020, nella terza giornata del torneo: in quell’occasione il risultato si era fermato sullo 0-0. Gli Azzurri al momento si trovano al terzo posto del girone alle spalle dell’Ungheria (7 punti) e della Germania (6 punti), con cinque punti e tre di vantaggio sugli inglesi.

Ci sono importanti novità sull’undici azzurro che scenderà in campo. Non ci sarà infatti Ciro Immobile, a causa di un problema al bicipite femorale. L’attaccante biancoceleste tuttavia rimarrà in gruppo, in attesa della risonanza di domani e di un eventuale esito che gli permetta di giocare lunedì contro l’Ungheria. Al suo posto si vedrà Gianluca Scamacca, passato quest’estate al West Ham dal Sassuolo.

Tra i pali ci sarà, come di consueto, Gigio Donnarumma. La linea a quattro difensiva sarà composta da Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni ed Emerson Palmieri, mentre a centrocampo Barella e Jorginho saranno affiancati da uno tra Pobega e Cristante, con il secondo in vantaggio. In attacco c’è Gabbiadini dal primo minuto sulla corsia di destra, con Scamacca al centro e uno tra Raspadori e Grifo su quella di sinistra.

Enrico Scoccimarro

Laureato in Scienze politiche e sociali a Torino con una tesi sulla violenza di genere, frequento il master in giornalismo LUMSA dal 2020. Amo osservare le realtà che mi circondano e capirne il significato. Ho trattato nei miei articoli questioni di genere, antisessismo in generale e sport. Le mie passioni più grandi sono la cultura greca, il calcio e la cucina.