Il tifone Talim si abbatteil Giappone e terrorizzala Russia orientale

Venti molto intensi e piogge torrenziali evacuati diversi tratti costieri

Talim ha raggiunto il Giappone come tifone di categoria 1 ed entro le prossime 24 ore salirà verso nord-est percorrendo il Paese. Con venti molto intensi e piogge torrenziali, sono già state registrate precipitazioni intense con 80 litri di pioggia per metro quadrato. Le operazioni di evacuazione proseguono su alcuni tratti costieri di Kyushu e Shikoku, e sono stati allestiti centri di accoglienza per la popolazione.

Ma Talim non spaventa solo il Giappone: ora potrebbe danneggiare anche l’estremo oriente russo, dove sono iniziate forti piogge e burrasche.
Secondo gli esperti il tifone potrebbe causare inondazioni in alcune aree e incidenti negli impianti di alimentazione e nelle strutture abitative.

Nancy Calarco

Nasce a Bologna nel 1993. Frequenta la Facoltà di Giurisprudenza di Bologna, laureandosi in Consulente del lavoro e delle relazioni aziendali. Ha studiato inglese a Toronto ottenendo il certificato linguistico IELTS. Ha svolto l’Erasmus Placement a Londra lavorando per una società di consulenza. Appassionata di libri, viaggi e fotografia, estremamente critica e curiosa.