Trattori a Bruxelles | Foto Ansa

Trattori a Bruxellessale la tensionecon roghi e idranti

All'Europa Building si tiene Consiglio ministri dell'Agricoltura

BRUXELLES – Sale la tensione a Bruxelles nella nuova manifestazione degli agricoltori: forzato uno dei blocchi della polizia su rue de Pascal. Trattori verso Place de Luxemburg, davanti al Parlamento europeo. I manifestanti, arrivati da diversi paesi europei per protestare contro la Politica agricola comune, la Pac, e il Green Deal, bloccano rue de La Loi, a pochi metri dalla Commissione europea e dall’Europa Building dove si tiene la riunione del consiglio dei ministri dell’Agricoltura dei 27.

Su rue d’Etterbeek, la via interdetta sulla quale sono riusciti a entrare i manifestanti anche con i trattori, è ulteriormente salita la tensione. La polizia ha azionato gli idranti contro i manifestanti lanciando lacrimogeni. I manifestanti stanno invece lanciando contro la polizia vari oggetti, come uova o lattine. Molte le esplosioni di petardi e diversi i roghi, appiccati dai manifestanti usando copertoni e cassonetti dati alle fiamme.

Le nuove proteste arrivano dopo la manifestazione degli agricoltori del 1° febbraio. Quel giorno circa 1.300 trattori avevano bloccato diverse strade della città in prossimità del quartiere europeo, dove c’era la riunione dei 27 leader del Consiglio europeo.

Raffaele Rossi

Laureato in Scienze della Formazione e con un Master in marketing, management e comunicazione nella musica. Ho lavorato come press officer e nel marketing digitale. Collaboratore del Corriere Roma. Dal 2017 Managing director del sito musicale End of a Century: mi occupo di interviste, recensioni e news.