Turchia, nuovi raid aereicontro il Pkk curdonel nord dell'Iraq

I jet di Ankara hanno bombardato le regioni di Gara e Haftanin

Nuovi raid dell’aviazione turca contro obiettivi del Pkk curdo in nord Iraq, a poche ore dalla decisione di Baghdad di rafforzare i controlli alla frontiera con l’invio di guardie armate contro le violazioni del suo spazio aereo.

I jet di Ankara hanno bombardato le regioni di Gara e Haftanin, “neutralizzando” (cioè uccidendo o ferendo) “almeno 8 terroristi”, secondo una nota delle forze armate. Dalla rottura della tregua con il Pkk, nell’estate 2015, la Turchia compie regolarmente questi raid oltre confine.

Nancy Calarco

Nasce a Bologna nel 1993. Frequenta la Facoltà di Giurisprudenza di Bologna, laureandosi in Consulente del lavoro e delle relazioni aziendali. Ha studiato inglese a Toronto ottenendo il certificato linguistico IELTS. Ha svolto l’Erasmus Placement a Londra lavorando per una società di consulenza. Appassionata di libri, viaggi e fotografia, estremamente critica e curiosa.