Unipol Banca ceduta a BperOperazione da 220 milioniCoinvolti duemila dipendenti

La conferma ufficiale questa mattina Vandelli: "Opportunità di crescita"

Il gruppo Unipol ha ceduto a Bper l’intera partecipazione in Unipol Banca per un corrispettivo di 220 milioni di euro da pagare interamente in contanti. La cessione porterà sotto le insegne di Bper circa 285 sportelli e 2200 dipendenti di Unipol Banca.

L’operazione è stata confermata ufficialmente questa mattina, prima dell’apertura della Borsa, contestualmente all’annuncio dei risultati dell’esercizio 2018 delle società coinvolte. Nella nota in cui la compagnia assicurativa ha finalizzato la cessione di Unipol Banca alla società modenese, Unipol afferma che assumerà “un ruolo di investitore stabile, di lungo termine” nei confronti di Bper.

Per l’amministratore delegato di Bper, Alessandro Vandelli, l’acquisizione di Unipol Banca rappresenta per il suo gruppo “un’ottima opportunità di crescita per linee esterne, trattandosi di una realtà che oggi si presenta con i conti in ordine e una buona asset quality”

Francesco Muccino

Nato a Roma nel 1991, sono laureato in Scienze della Comunicazione. Di carattere altruista ed amante della scrittura, sono da sempre interessato all’ambito giornalistico e partecipo al Master della Lumsa per comprendere meglio quale potrà essere il mio percorso di vita.