Us Open come WimbledonDjokovic supera Berrettiniin semifinale contro Zverev

Il serbo batte di nuovo l'italiano Aliassime sfiderà il russo Medvedev

Fine dei giochi per Matteo Berrettini. Dopo tre ore e mezza di battaglia, All’Arthur Ashe Stadium di New York, Novak Djokovic va in semifinale con un punteggio di 5-7, 6-2, 6-2, 6-3. I due tennisti si erano già sfidati in finale a Wimbledon, dove aveva trionfato ancora una volta il campione serbo, che con questa centra conquista la 26esima vittoria Slam consecutiva. Lo attende ora il tedesco Alexander Zverev, colui che lo aveva privato del tanto agognato titolo olimpico a Tokyo.

Per il numero uno al mondo si prospetta il record assoluto di Slam. “Fare la storia? Se ci penso troppo, mi pesa mentalmente” ha commentato. Berrettini ha analizzato la sconfitta: “Ho provato a puntare sul servizio, ma ho trovato il più grande ribattitore della storia. Il mio prossimo step – prosegue – è provare a mantenere la stessa forza mentale per quattro o cinque set. Djokovic? Siamo otto miliardi nel mondo, se nessuno lo batte ci sarà un motivo”.

Enrico Scoccimarro

Laureato in Scienze sociali a Torino con una tesi sulla violenza di genere, frequento il master in giornalismo LUMSA dal 2020. Amo osservare le realtà che mi circondano e capirne il significato. Ho trattato nei miei articoli questioni di genere, antisessismo in generale e sport. Le mie passioni più grandi sono la cultura greca, il calcio e la cucina.