Via libera dell'Ecaa un terzo torneo Uefadalla stagione 2021/2022

L'annuncio del presidente Agnelli affiancherà Champions ed Europa League

L’Eca, l’associazione dei club europei, ha aperto all’organizzazione di un terzo torneo continentale che affiancherebbe Champions League ed Europa League. A comunicarlo è stato Andrea Agnelli, presidente dell’organismo che raggruppa le società europee di calcio, nel corso di una premiazione a Spalato. “In attesa dell’approvazione dell’Uefa – ha spiegato Agnelli – diamo la luce verde all’introduzione di un terzo torneo, portando il numero complessivo dei club a 96, a partire dalla stagione 2021/2022”. Le 96 squadre ai nastri di partenza verrebbero divise in fasce da 32. Resta immutato, fino al 2024, anche l’attuale format della Champions, mentre si preannuncia un cambio di calendario per le gare europee.

Dino Cardarelli

Trentatrè anni, marsicano, laureato in Comunicazione all’Università di Teramo, città in cui muove i primi passi nel giornalismo, collaborando con testate cartacee ed online locali. Pubblicista dal 2009, iscritto nell’Ordine abruzzese, vuole continuare ad inseguire il suo sogno: realizzarsi come cronista sportivo.