Zanardi, ridotta sedazioneI parametri sono stabilima grave quadro neurologico

Il campione in terapia intensiva a Siena dopo un incidente con la sua handbike

I medici dell’ospedale di Siena hanno avviato “la progressiva riduzione della sedo-analgesia” per Alex Zanardi, ricoverato in coma farmacologico. “In seguito alla riduzione della sedazione – spiega la direzione sanitaria – saranno necessari alcuni giorni per ulteriori valutazioni sul paziente da parte dall’équipe multidisciplinare che ha in cura l’atleta” e “permettere ogni prosecuzione del suo percorso terapeutico e riabilitativo”.

Attualmente – spiega l’ospedale Santa Maria delle Scotte di Siena – rimangono stabili i parametri cardio – respiratori e metabolici, permane grave il quadro neurologico e la prognosi rimane riservata”. Alex Zanardi è ricoverato in terapia intensiva in seguito all’incidente del 19 giugno scorso con la sua handbike, finita contro un camion. Ulteriori informazioni sulle condizioni di salute di Zanardi verranno diffuse la prossima settimana, in accordo con la famiglia.

Laura Bonaiuti

Laura Bonaiuti è nata a Fiesole (Fi) nel 1992. La sua passione è il giornalismo in qualsiasi sua forma. Vuole raccontare storie su carta, online, in televisione, su youtube e potenzialmente dappertutto. Ha scritto, tra gli altri, per La Repubblica (cartaceo e online) e ha collaborato con il programma televisivo Matrix su Canale 5 a Roma, dove si è trasferita da agosto 2017. Fa parte della redazione del mensile cartaceo “The New’s Room”. Adesso è giornalista praticante presso LUMSA Master School dove studia nel biennio 2018-2020. Nel maggio 2015 ha pubblicato il romanzo “Se nessuno sa dove sei” con Edizioni Piemme e "Non c'è posto per me" nel gennaio 2020 con Giunti.