epa07007954 Afghan security officers inspect the scene of a suicide attack targeting convey of followers of Afghanistan national hero, late Ahmad Shah Massoud, while marching his death anniversary on the streets of Kabul, Afghanistan, 09 September 2018. According to Kabul police officials, at least one person killed and 10 others wounded. EPA/JAWAD JALALI

Afghanistan, ancora violenzeattacco suicida a Kabuloltre trenta le vittime

Scontri a fuoco tra talebani e polizia un attentato anche a Dara Suf

Ancora violenza in Afghanistan, dove nelle ultime quarantotto ore una serie di attacchi da parte di talebani hanno provocato numerose vittime. L’ultimo in ordine di tempo è avvenuto questa mattina nel distretto di Dara Suf, nella provincia di Samangan, dove le forze di polizia hanno fronteggiato le milizie. L’attacco è costato la vita a 14 militari, mentre altri sei sono rimasti feriti. Sul fronte opposto, sono stati uccisi tre militanti talebani e quattro sono stati feriti.

Già ieri un attacco suicida a Kabul aveva provocato sette vittime durante il corteo di sostenitori per la commemorazione del comandante anti-talebano, Ahmad Shah Massoud, ucciso 17 anni fa. L’esplosione, innescata da un kamikaze in moto, ha lasciato a terra anche venti feriti. I servizi di emergenza riferiscono che 34 persone sono rimaste ferite a causa dei proiettili vaganti.

Giulia Torlone

Aquilana di nascita, si è laureata in Italianistica e vive a Firenze. Ha lavorato nel settore della cooperazione internazionale occupandosi di ufficio stampa. Redattrice su temi di diritto alla cittadinanza e giustizia sociale, ha concentrato il suo lavoro sui Paesi del bacino del Mediterraneo.