Estradizione di BattistiLa procura generale: "Spettaal presidente decidere"

Respinta la tesi della difesa sul decreto di Lula

L’estradizione in Italia dell’ex terrorista dei Proletari Armati per il Comunismo Cesare Battisti potrebbe essere più vicina. La Procura Generale brasiliana ha infatti aperto la strada a questa possibilità, tramite un parere inviato al Supremo Tribunale Federale, dove ha stabilito che “la decisione è esclusivamente del presidente della Repubblica”, ovvero Michel Temer.

Respinta dunque, dalla procuratrice Raquel Dodge, che ha firmato il documento, la tesi della difesa di Battisti, secondo cui il decreto con il quale l’ex presidente Lula Da Silva impedì l’estradizione dell’ex terrorista non poteva essere modificato dall’attuale presidente.

Marco Assab

Nasce a Siracusa nel 1988. Si diploma in recitazione e dizione all’Accademia del cinema e della televisione di Cinecittà nel 2008. Consegue la laurea triennale in Scienze della comunicazione nel 2012 e quella magistrale in editoria e giornalismo nel 2014. Ha svolto un anno di Servizio Civile. Gestisce un canale Youtube e le relative pagine social.