L'esaminatore di Suarezpatteggia la condannaUn anno di reclusione

Pena sospesa e non menzione per Rocca il docente sospeso dopo l'esame truccato

Lorenzo Rocca, ormai ex professore dell’università per stranieri di Perugia, ha patteggiato davanti al gip di Perugia una condanna a un anno di reclusione, pena sospesa e non menzione, per rivelazione di segreti d’ufficio e falso in riferimento all’esame sulla conoscenza dell’italiano sostenuto dal calciatore Luis Suarez lo scorso 17 settembre.

Rocca, esaminatore dell’allora attaccante del Barcellona, e il suo avvocato hanno partecipato all’udienza da remoto. La richiesta di patteggiamento era già stata approvata dalla procura di Perugia, che coordina le indagini della guardia di finanza sul caso.

Soltanto tre giorni fa il gip aveva dichiarato che il calciatore avesse ammesso di aver ricevuto il file con il testo dell’esame dalla professoressa Stefania Spina. La docente, sospesa per otto mesi, aveva inoltre “sollecitato” il calciatore riguardo lo studio delle domande.

Valerio Albertini

Nato a Roma il 27 aprile 1998. Laureato in Scienze della Comunicazione, Informazione e Marketing alla Lumsa. Sono appassionato di sport, in particolare calcio. Amo scrivere e raccontare storie.