Crisi della Catalognaarrestata Forcadell la presidente del Parlament

Puidgemont ancora in Belgio crea "governo catalano in esilio"

Ha passato la notte in cella la presidente del Parlament catalano, Carme Forcadell. Arrestata ieri sera per ordine di un gip del Tribunale Supremo di Madrid, la donna è accusata di ribellione e sedizione per avere posto ai voti risoluzioni sull’indipendenza della regione ribelle. Rischia fino a 30 anni di carcere. Intanto, Carles Puidgemont, inseguito da un ordine di arresto spagnolo, con richiesta di estradizione, si trova in esilio a Bruxelles con quattro ministri e ha annunciato la creazione di una struttura di ‘governo legittimo’ in esilio.

Valerio Cassetta

Nato a Roma il 26 agosto 1990, è iscritto all’Albo dei Giornalisti dal 2012 nell'elenco dei pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università Lumsa di Roma nel 2015, collabora con "Il Messaggero" per la redazione sportiva. Inviato e reporter radio-televisivo.