Diabolik compie 60 anniPer il più amato dei fumettiprevisti eventi e mostre

Il 12 novembre l'esposizione a Milano A dicembre uscirà il film dei Manetti

Il genio del crimine più famoso della storia del fumetto italiano compie 60 anni.  La prima avventura di Diabolik, figlio della penna di Angela e Luciana Giussani, è andata in scena sulle pagine in bianco e nero l’1 novembre del 1962. Per celebrare un compleanno tanto importante del primo antieroe del fumetto italiano, la storica casa editrice milanese di Diabolik “Astorina” ha in programma mostre, film e  iniziative speciali.

Si parte il 12 novembre, in anticipo sul 2022, con con la mostra  “Diabolik – 900 albi 1962-2022”,  allestita in occasione di Cartoomics/Milan Games Week alla Fiera di Milano Rho. Si tratta di una spettacolare esposizione di tutti gli albi usciti dal 1962 a oggi, con l’anteprima della copertina del numero 900, che sarà nelle edicole solo a febbraio prossimo.  A dicembre poi uscirà  “Nemici, sempre!”,  il sesto Magnum (volume da più di 600 pagine) dedicato all’eterna lotta tra Ginko e Diabolik.

Ma le sorprese non finiscono qui. Il prossimo 16 dicembre uscirà nelle sale il tanto atteso film “Diabolik” dei Manetti Bros, con il ladro gentiluomo interpretato da Luca Marinelli, Ginko da Valerio Mastandrea ed Eva Kant da Miriam Leone. Le altre novità verranno svelate nel corso dei mesi perché gli eventi per celebrare il personaggio italiano più amato dei fumetti continueranno fino al 2023.