epa07079646 View of the effects of the maritime depression, consequence of Hurricane Michel, in the State of Quintana Roo, Mexico, 08 October 2018. Hurricane Michel will cause heavy storms in Campeche, Yucatan and Quintana Roo and winds above 60 km / h are expected with waves of 2 to 3 meters on the coasts of Yucatan and Quintana Roo, and up to 50 km / h on the coast of Campeche. Tropical Storm Michael became today a hurricane causing strong winds and rains in western Cuba to the northwest coast of Florida (USA), a region where Governor Rick Scott has already decreed a state of emergency. EPA/Alonso Cupul

Allerta in Florida e Alabamaarriva l'uragano Michaelha già causato tredici morti

Previste intense piogge e forti venti dopo le perturbazioni su Messico e Cuba

L’uragano Michael che si è abbattuto su Messico e Cuba, con forti piogge e venti sopra i 60 chilometri orari, ha già causato 13 morti. L’uragano, di forza 1 su 5, si sta rafforzando e sta per arrivare anche negli Usa. Gli Stati della Florida e dell’Alabama hanno dichiarato lo stato di emergenza. L’arrivo è previsto per mercoledì, quando Michael dovrebbe colpire la punta meridionale della Florida, portando fino a 30 centimetri di pioggia e alzando il livello del mare di quasi quattro metri.

Davide Di Bello

E’ nato a Roma il 17/07/1991, ha frequentato il liceo classico ed è laureato in scienze della comunicazione all’Università “Roma Tre”. Ama il giornalismo, il cinema e la fotografia; lo animano il piacere della scoperta e la voglia di rendersi utile. Dal 2016 è entrato a far parte della redazione di Lumsanews.it