Intesa Francia-Germaniasul trattato di AquisgranaFischiati Macron e Merkel

Si rinnova l'amicizia siglata nel 1963 Approvati quindici progetti comuni

Angela Merkel e Emmanuel Macron hanno firmato il trattato di Aquisgrana, che rilancia l’amicizia e la collaborazione franco-tedesca. Prima dei due leader, l’accordo è stato siglato dai ministri degli Esteri di Francia e Germania. Si tratta dell’intesa che rilancia il contratto dell’Eliseo, che nel 1963 fu firmato da Korad Adenauer e Charles de Gaulle.

“Germania e Francia aprono oggi un nuovo capitolo. Sulla base della riconciliazione, segniamo una nuova tappa”. Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron, parlando ad Aquisgrana prima di firmare il nuovo trattato franco-tedesco.

Germania e Francia si sarebbero accordate, nel corso della giornata di ieri, su un elenco di quindici progetti da avviare subito, e da aggiungere al trattato di Aquisgrana. Lo scrive la Dpa, l’agenzia stampa nazionale tedesca.

Fra questi ci sarebbe la chiusura della centrale atomica di Fessenheim, la più vecchia della Francia, posta nelle vicinanze del confine tedesco e ritenuta rischiosa, progetti ferroviari per le zone di confine, un impegno comune per la regolamentazione degli standard Ue sui servizi finanziari e l’istituzione di un gruppo di lavoro di alto livello sulla politica energetica.

Il presidente francese Emmanuel Macron, arrivato in ritardo ad Aquisgrana, è stato ricevuto da Angela Merkel, e dal presidente del Land Armin Laschet. Anche nei suoi confronti, come nel caso degli altri, dalla piazza sono arrivati fischi, urla e cori di protesta. I due leader non hanno comunque rinunciato alla foto e hanno salutato con la mano, sorridendo, i contestatori.

Laura Bonaiuti

Laura Bonaiuti è nata a Fiesole (Fi) nel 1992. La sua passione è il giornalismo in qualsiasi sua forma. Vuole raccontare storie su carta, online, in televisione, su youtube e potenzialmente dappertutto. Ha scritto, tra gli altri, per La Repubblica (cartaceo e online) e ha collaborato con il programma televisivo Matrix su Canale 5 a Roma, dove si è trasferita da agosto 2017. Fa parte della redazione del mensile cartaceo “The New’s Room”. Adesso è giornalista praticante presso LUMSA Master School dove studia nel biennio 2018-2020. Nel maggio 2015 ha pubblicato il romanzo “Se nessuno sa dove sei” con Edizioni Piemme e "Non c'è posto per me" nel gennaio 2020 con Giunti.