Gabon, golpe sventatoFallito il colpo di statodi iniziativa dell‘esercito

Volevano rovesciare Ali Bongo Ondimba al potere con la famiglia da 50 anni

È stato sventato il colpo di stato con cui i militari aveva cercato di prendere il potere in Gabon, dove la famiglia del leader malato Ali Bongo Ondimba è al potere da 50 anni. A riferirlo un portavoce del governo, Guy-Bertrand Mapangou. La situazione, stando a quanto ha detto alla Bbc, sarebbe “sotto controllo” e quattro dei capi golpisti sono stati arrestati, mentre un quinto è in fuga.

Nelle ore precedenti, l’esercito aveva annunciato di aver preso il potere, e nella capitale del Gabon, Libreville, era stato imposto il coprifuoco, senza segnalazioni di violenze. L’annuncio del golpe, volto a “ripristinare la democrazia”, era stato dato da un militare che ha letto un messaggio presentandosi come Obiang Ond o Kelly, comandante della Guardia repubblicana. L’ufficiale era affiancato da altri due militari che imbracciavano armi.