All'attacco di IcardiIl Real vuole il bomberl'Inter non commenta

L'indiscrezione di "El Mundo Deportivo", I madridistil offrirebbero cifra record

Per il calcio, l’uomo del momento è Mauro Icardi, “la macchina da gol” come molti lo hanno definito. Se ne sono accorti anche gli spagnoli del Real Madrid che, trovandosi ad affrontare la possibile partenza di Gareth Bale, hanno posato gli occhi sull’attaccante nerazzurro. Secondo le ultime indiscrezioni del quotidiano “El Mundo Deportivo”, la squadra di Zinedine Zidane sarebbe pronta ad un’offerta decisamente allettante, considerando che nel contratto del capitano interista esiste una clausola rescissoria, valida per l’estero e solo fino al prossimo 20 luglio, di 110 milioni di euro.

Sono 13 le partite giocate dall’attaccante nerazzurro in questa stagione: 9 gol segnati da dentro area, 4 da calcio di rigore. La “quota 100”,  per Icardi è sempre più vicina, finora sono infatti 84 le sue reti totali in Serie A di cui ben 68 sono state segnate nella zona immediatamente circostante alla porta avversaria. Il giovane attaccante di Rosario ha dimostrato in molte occasioni di saper segnare un po’ in tutti i modi: sono 51 le reti segnate con il suo piede forte, il destro, 18 con il sinistro e ben 14 quelli di testa.

Non è un mistero il profondo legame del capitano interista con l’Italia, talmente profondo da decidere insieme alla Moglie Wanda Nara di dare alle loro figlie dei nomi italiani. Eppure, se le indiscrezioni fossero confermate, è difficile pensare che il club nerazzurro possa davvero prendere in considerazione l’ipotesi di rifiutare un’offerta del genere. Al momento però dal quartier generale di Appiano Gentile nessun commento.

Luisa Vittoria Amen

Nata a Genova nel 1991 si laurea in Lingue e Culture moderne all'Università LUMSA di Roma. Dal 2014 è fashion editor e content writer di Pinkitalia, canale donna di QN di cui cura i contenuti moda e beauty. Viaggiatrice instancabile, lettrice onnivora, cinefila appassionata.