Passaporto vaccinaleCina primo paese nel mondoConsentirà di viaggiare

L'iniziativa del ministero degli Esteri Usa e Ue lavorano a un progetto simile

La Cina sarà il primo Paese ad attivare il passaporto vaccinale per gli spostamenti transfrontalieri. L’iniziativa, sponsorizzata dal ministero degli Esteri di Pechino, include un certificato digitale che mostra lo status vaccinale del soggetto con i risultati dei test. Lo scopo del programma è di “aiutare a promuovere la ripresa economica mondiale e facilitare i viaggi oltrefrontiera”, come ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri cinese. Si tratta di una misura riservata ai cittadini cinesi e, per ora, non obbligatoria. Il ministro degli Esteri Wang Yi ha posto l’accento sulla necessità di questo tipo di documentazione a livello internazionale. Altri paesi, dagli Usa agli Stati membri Ue, stanno infatti lavorando per introdurre misure simili.